Condizioni di vendita

Termini d’uso e Condizioni generali di vendita

Il presente documento disciplina l’utilizzo del sito web www.scout.it e l’acquisto dei prodotti e dei servizi effettuato a distanza tramite la rete Internet sul sito. Prima dell’invio dell’ordine, il Cliente è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali, messe a sua disposizione sul sito per consentirne la lettura, la memorizzazione e l’archiviazione.

Sezione I: Condizioni di utilizzo del Sito

Art. 1. Definizioni

1. Se non diversamente disposto, i seguenti termini ed espressioni avranno il significato di seguito riportato:

a) “Scout”: Scout S.r.l., P.I. IT00682671201, con sede legale in Via degli Scudai - blocco 38 bis CENTERGROSS - 40050 - Funo di Argelato (BO), PEC: scout@arubapec.it;

b) “Utente” o “Cliente”: la persona fisica di maggiore età e/o la persona giuridica che si registra al Sito e/o conclude il Contratto con SCOUT per l’acquisto dei Prodotti e che dichiara di avere piena capacità di agire e stipulare il Contratto nel rispetto delle presenti Condizioni Generali, i cui dati personali sono indicati nella Conferma d’ordine inviata tramite e-mail da Scout. La persona fisica di età compresa tra i 14 e i 18 anni sarà considerata Cliente collettivamente e in via solidale con i soggetti esercenti la responsabilità genitoriale, dai quali deve avere ricevuto espressa autorizzazione. SCOUT non potrà in alcun caso essere tenuta a verificare tali requisiti in capo agli Utenti;

c) “Consumatore”: qualsiasi persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, il cui Contratto con Scout è sottoposto, fra l’altro, alla specifica normativa di cui alla sezione II (“Informazioni precontrattuali per il consumatore e diritto di recesso nei contratti a distanza e nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali”), artt. da 49 a 59, nonché sezioni III (“Altri diritti del consumatore”), artt. da 60 a 65, e IV (“Disposizioni Generali”), artt. da 66 a 67, del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del consumo”);

d) “Parti”: Scout S.r.l. e l’Utente.

e) “Sito”: il sito raggiungibile all’URL scout.it, di proprietà di SCOUT; le cui funzionalità e caratteristiche potrebbero subire variazioni in qualsiasi momento, anche senza preavviso;

f) “Prodotto”: ciascun prodotto reso disponibile e messo in vendita da SCOUT tramite il Sito, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, capi di abbigliamento, accessori, borse, zaini, eccetera;

g) “Conferma d’acquisto”: documento inviato da SCOUT all’Utente tramite e-mail e comprovante la corretta conclusione della procedura di acquisto dei Prodotti;

h) “Condizioni generali” o “Contratto”: è composto dalle presenti Condizioni generali, dalla Privacy Policy e dalla Conferma d’acquisto, che complessivamente regolano il rapporto fra SCOUT e gli Utenti per l’acquisto dei Prodotti e si applicano a tutti gli ordini inviati dal Cliente a Scout tramite il Sito;

i) “Punti Vendita”: i negozi fisici diffusi su tutto il territorio nazionale e contraddistinti dal marchio Scout, il cui elenco è disponibile qui: https://www.scout.it/negozi

 

2. L’Utente dichiara di avere piena capacità di agire e stipulare un contratto di acquisto dei Prodotti sul Sito nel rispetto delle presenti Condizioni Generali.

Art. 2. Informazioni precontrattuali

1. L’Utente si impegna a visitare il Sito e a leggere sempre attentamente la documentazione informativa al fine di capirne la struttura prima dell’acquisto dei Prodotti e dell’utilizzo delle funzionalità del Sito ed è invitato a verificare sempre le informazioni e i dati comunicati e ad assicurarsi che quanto inviato e/o comunicato a Scout sia conforme al Contratto.

2. Quando si registra al Sito e/o acquista dei Prodotti sul Sito, l’Utente è tenuto a:

i) prendere visione delle caratteristiche dei Prodotti, illustrate sul Sito;

ii) prendere visione ed accettare le presenti Condizioni Generali;

iii) prendere visione della Privacy Policy riportata sul Sito.

3. La suddetta documentazione potrà sempre essere salvata dall’Utente su un adeguato supporto duraturo e/o stampata su carta.

4. Le Condizioni generali saranno applicabili anche ai nuovi Prodotti che verranno eventualmente resi disponibili in futuro tramite il Sito, salvo che sia diversamente previsto e comunicato al momento della prima fornitura del nuovo Prodotto.

Art. 3. Regole di utilizzo del Sito

1. L’Utente può accedere e navigare sul Sito per visualizzare i Prodotti in vendita, può registrare il proprio account personale ed acquistare i Prodotti tramite il Sito. L’Utente accetta e riconosce che tali funzionalità non possono essere utilizzate a fini illeciti o in violazione della normativa vigente. Pertanto, a titolo esemplificativo e non esaustivo, all’Utente:

a) è vietato utilizzare il Sito per promuovere qualsiasi tipo di iniziativa estranea alla visualizzazione e all’acquisto dei Prodotti acquistati, quali proteste, organizzazione di petizioni, creazione di nuovi siti o forum, etc.;

b) è vietato inserire contenuti che possano essere considerati di carattere diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, lesivo della privacy delle persone, o comunque illecito, nel rispetto della legge italiana e delle leggi internazionali;

c) è vietato inserire contenuti che siano o possano essere considerati come: (i) offensivi delle istituzioni o della religione di qualunque fede. Devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, beffeggiato, sacrilega e denigratoria; (ii) espressione di razzismo e di apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre; (iii) un incitamento alla violenza e alla commissione di reati; (iv) materiale pornografico e link a siti vietati ai minori di 18 anni; (v) forme di propaganda politica, di partito o di fazione o contenenti idee o affermazioni chiaramente riferite ad ideologie politiche; (vi) contrari a norme imperative all’ordine pubblico e al buon costume; (vii) considerati, in generale, come “spam”;

d) è vietato riportare materiale ripreso da siti ufficiali di informazione, quotidiani, giornali, riviste.

2. La violazione delle disposizioni che precedono comporta la non approvazione o la rimozione dei contenuti inviati e/o pubblicati sul Sito, salvo ogni più grave provvedimento, costituendo per espressa volontà delle Parti inadempimento contrattuale.

Art. 4. Licenza d’uso

1. Scout concede all’Utente una licenza d’uso limitata, non esclusiva, non sub-licenziabile e non trasferibile per utilizzare il Sito per l’acquisto dei Prodotti, nel rispetto delle presenti Condizioni generali. È fatto comunque divieto di disassemblare, copiare e/o riprodurre il Sito o il software di proprietà di Scout o dalla stessa utilizzato per fornire tale servizio. In ogni caso, Scout rimane titolare di ogni e più ampio diritto sul Sito, sul software e sui servizi disponibili tramite il Sito.

2. Tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel Sito sono informazioni riservate di proprietà di Scout o dei relativi licenzianti, fornitori ed aventi diritto, e non possono essere utilizzati dall’Utente per scopi diversi da quelli indicati nelle presenti Condizioni generali e sul Sito.

3. In particolare, la licenza così concessa non include alcun diritto di rivendita o di utilizzo commerciale del Sito e/o dei relativi contenuti e attribuisce all’Utente esclusivamente i diritti di utilizzo espressamente conferiti allo stesso in forza delle presenti Condizioni generali.

Art. 5. Registrazione

1. L’Utente può registrarsi gratuitamente nell’area riservata del Sito e creare il proprio account personale, compilando l’apposito form, indicando un indirizzo di posta elettronica o uno username per effettuare il login e una “password” e fornendo, altresì, le informazioni necessarie richieste nel modulo.

2. Se l’Utente dimentica o perde la password di accesso, potrà recuperarla direttamente dal Sito, seguendo la procedura ivi indicata; l’Utente riceverà le indicazioni per impostare la nuova password sulla casella e-mail che ha inserito in fase di registrazione.

3. L’Utente è responsabile della veridicità delle informazioni e dei dati personali forniti all’atto della registrazione ed in fase di acquisto. L’Utente deve immediatamente informare Scout di qualunque cambiamento intervenuto nelle informazioni e nei dati personali forniti all’atto della registrazione ovvero provvedere direttamente, ove possibile, al loro aggiornamento tramite la propria pagina personale sul Sito, affinché tali informazioni e dati personali siano costantemente attuali, accurati, completi e veritieri. Nel caso in cui siano forniti, o Scout abbia il fondato sospetto che siano stati forniti informazioni o dati personali falsi, non accurati o incompleti, Scout avrà il diritto di impedire l’utilizzo del Sito da parte dell’Utente.

Art. 6. Sicurezza

1. L’Utente è l’unico responsabile della conservazione e dell’uso appropriato dello username e della password utilizzati per la registrazione al Sito e per l’accesso al proprio account personale e deve adottare tutti i provvedimenti necessari per assicurare che gli stessi siano usati propriamente e siano mantenuti segreti e non rivelati a persone non autorizzate. L’Utente è responsabile di ogni attività eseguita per mezzo del proprio account e risponde per i danni conseguenti all’uso improprio dei propri dati di accesso al Sito da parte di soggetti terzi, impegnandosi fin d’ora a manlevare e mantenere indenne Scout da ogni eventuale richiesta, anche di risarcimento danni, proposta e/o determinata, direttamente o indirettamente, dal predetto uso o abuso da parte di chiunque.

2. L’Utente deve informare immediatamente Scout qualora esistano ragioni per ritenere che l’indirizzo e-mail, lo username o la password siano, o è probabile che siano stati, conosciuti da persona non autorizzata a utilizzarli e/o utilizzati in un modo non autorizzato.

3. Scout si riserva il diritto di sospendere le credenziali dell’Utente per l’accesso al proprio account, qualora ritenga che vi sia o sia probabile che vi sia un problema di sicurezza o di utilizzo non autorizzato degli stessi.

Art. 7. Sospensione dei servizi tramite il Sito

1. Oltre a quanto espressamente previsto dalle presenti Condizioni generali, Scout si riserva il diritto di sospendere la fornitura dei servizi di acquisto forniti tramite il Sito in presenza di motivati problemi di sicurezza e/o di necessari interventi di manutenzione, previa comunicazione data senza formalità all’Utente (via e-mail o mediante avviso pubblicato sul Sito), senza che ciò costituisca inadempimento, impegnandosi, comunque, a contenere la predetta sospensione nel più breve arco di tempo possibile per consentire la risoluzione dei problemi riscontrati e/o l’esecuzione dei necessari interventi di manutenzione.

2. Scout si riserva il diritto di modificare o disattivare l’accesso ai servizi disponibili sul Sito, con o senza comunicazione preventiva agli Utenti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualora (i) sia richiesto dalle Autorità competenti, (ii) siano introdotte modifiche della disciplina normativa vigente che incidano sui Servizi erogati, (iii) siano introdotte innovazioni tecnologiche che rendano necessarie modifiche dell’erogazione dei Servizi, nonché (iv) ricorrano irregolarità relative alle informazioni e/o ai documenti comunicati dagli Utenti, in violazione delle presenti Condizioni generali.

Art. 8. Esonero da responsabilità per contenuti inseriti dall’Utente sul Sito

1. Salvo quanto previsto dalle presenti Condizioni generali, Scout non ha alcun obbligo di sorveglianza sui contenuti eventualmente pubblicati dagli Utenti sul Sito, come previsto dal d.lgs. n. 70/2003. Scout si riserva comunque la facoltà di rimuovere qualsiasi contenuto generato dall’Utente qualora venga resa edotta o prenda conoscenza in altro modo del perseguimento di un fine illecito e/o della violazione di uno o più divieti indicati negli articoli che precedono, e/o venga avanzata espressa richiesta in tal senso da un organo giurisdizionale o amministrativo e/o da un terzo soggetto che si ritenesse leso dai contenuti pubblicati dall’Utente. In tali ipotesi, Scout provvederà a comunicare all’Utente i suddetti provvedimenti in qualsiasi modo e avrà facoltà di sospendere o cancellare l’account dell’Utente anche senza preavviso, fatta salva ogni altra azione di rivalsa nei confronti del responsabile delle violazioni.

Sezione II: Condizioni di Contratto

Art. 9. Oggetto del Contratto

1. Le presenti Condizioni generali disciplinano l’acquisto da parte del Cliente di Prodotti resi disponibili per l’acquisto all’interno di uno spazio virtuale dedicato mediante catalogo elettronico pubblicato da Scout sul Sito. Il catalogo è in costante aggiornamento e la disponibilità di ciascun Prodotto potrebbe variare senza preavviso.

2. La vendita dei Prodotti è possibile esclusivamente per uso domestico e privato. L’Utente accetta di non acquistare i Prodotti per alcun scopo commerciale, affaristico o di rivendita e, pertanto, Scout non potrà essere in alcun modo ritenuta responsabile per qualsivoglia perdita di profitto o affare, interruzione di attività o perdita di opportunità commerciali nella misura consentita dalla legge applicabile.

3. L’accesso all’area personale e la possibilità di effettuare acquisti da parte dell’Utente presuppone la disponibilità di dispositivi hardware e software idonei. La mancanza dei requisiti predetti o di altri elementi al di fuori del controllo di Scout può determinare l’impossibilità di acquistare i Prodotti tramite il Sito, senza che alcuna responsabilità e/o inadempimento possa ascriversi a Scout.

Art. 10. Descrizione e rappresentazione dei Prodotti

1. La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito, ove disponibile, corrisponde normalmente all’immagine fotografica dei prodotti stessi e/o delle loro confezioni. Detta rappresentazione ha il solo scopo di presentarli per la vendita, senza alcuna garanzia o impegno, da parte di Scout, circa l’esatta corrispondenza dell’immagine raffigurata sul Sito con il prodotto reale. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

2. L’Utente riconosce che:

i) i colori visualizzati dipendono dai sistemi utilizzati dai dispositivi degli Utenti stessi e Scout non può garantire che la riproduzione dei colori sia accurata;

ii) le misure dei Prodotti indicate sul Sito rappresentano in modo approssimativo la vestibilità e le dimensioni dei singoli Prodotti; tali indicazioni non valgono in alcun modo quale garanzia da parte di Scout circa l’effettiva misura dei Prodotti acquistati, che può variare in base ai materiali utilizzati e alla ditta produttrice ed è pertanto al di fuori dell’effettivo controllo e conoscenza di Scout.

Art. 11. Disponibilità dei Prodotti

1. Il Cliente può acquistare esclusivamente i beni presenti nel catalogo pubblicato sul Sito e nelle quantità ivi indicate. I prezzi e le disponibilità dei Prodotti, come riportati sul Sito, sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e senza preavviso.

2. Nel Sito sono evidenziati i Prodotti disponibili per la spedizione. Il Cliente prende atto che, in ragione del possibile accesso contemporaneo al Sito da parte di più utenti e del tempo intercorrente fra il caricamento della pagina web e l’inserimento nel carrello, l’effettiva disponibilità dei singoli Prodotti potrebbe variare anche sensibilmente nel corso della medesima giornata rispetto alle indicazioni riportate sul Sito. Quando la proposta di ordine viene inviata dal Cliente, il sistema informatico del Sito verifica l’effettiva disponibilità dei Prodotti acquistati e lo avvisa della eventuale indisponibilità sopravvenuta di uno o più Prodotti prima che il Cliente medesimo effettui il pagamento. 

3. Scout si impegna ad adempiere alle proprie obbligazioni in breve tempo e comunque nei modi e nei termini di cui alle presenti Condizioni Generali; qualora i tempi di consegna del Prodotto ordinato subiscano ritardi rispetto a quelli indicati sul Sito prima dell’ordine, Scout si impegna a darne pronta comunicazione al Cliente tramite un messaggio di posta elettronica all’indirizzo indicato dal Cliente medesimo in fase di acquisto dei Prodotti. Qualora non sia possibile, per qualsiasi ragione, procedere alla consegna dei Prodotti acquistati, Scout si riserva di comunicare al Cliente l’annullamento dell’ordine. 

4. Il Cliente riconosce ed accetta che talvolta uno o più Prodotti acquistati potrebbero risultare terminati a magazzino anche a seguito del ricevimento della Conferma d’ordine e del pagamento da parte del Cliente; in tal caso, l’ordine sarà annullato con riferimento ai Prodotti non disponibili e il relativo costo sarà rimborsato da Scout utilizzando il medesimo metodo di pagamento utilizzato dall’Utente.

Art. 12. Conclusione del Contratto tramite il Sito

1. Tramite il Sito, l’Utente può acquistare i Prodotti messi in vendita da Scout. I Prodotti sono elencati e descritti nella relativa scheda informativa resa disponibile tramite il Sito, insieme ai costi, alle spese di consegna e alle modalità di pagamento.

2. Ciascun ordine inviato dall’Utente comporta accettazione delle presenti Condizioni Generali e della Privacy Policy, sempre visionabili, salvabili e stampabili prima del pagamento, e costituisce un’offerta per acquistare i Prodotti. Gli ordini sono soggetti all’espressa accettazione de Scout: Scout, previa verifica dei dati inseriti dall’Utente, ha la facoltà di accettare o meno, a propria discrezione, la proposta di acquisto ricevuta, senza che l’Utente possa avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, in caso di mancata accettazione della proposta stessa. A titolo meramente esemplificativo, Scout potrà rifiutare l’Ordine qualora:

a) lo stesso non possa essere eseguito a causa di informazioni erronee e/o incomplete e/o ingannevoli fornite dall’Utente a Scout (come errori nei dati di pagamento, negli indirizzi di consegna o nei Prodotti selezionati);

b) si sia verificato un errore sul Sito relativo ai Prodotti richiesti dall’Utente;

c) i Prodotti ordinati non siano più disponibili.

3. L’Utente riceverà un’e-mail di Conferma dell’ordine con il riepilogo dei Prodotti richiesti, del costo complessivo e dei dati di consegna e di fatturazione, come indicati dall’Utente. Qualora l’Utente abbia precedentemente creato un proprio account personale sul Sito, tali informazioni saranno rese disponibili anche nella sua pagina personale.

4. L’acquisto si intende correttamente concluso con la ricezione del pagamento da parte de Scout. Il Prodotto verrà consegnato all’Utente solo in caso di effettiva ricezione delle somme previste da parte de Scout.

Art. 13. Prezzi e spese di consegna

1. Il Cliente pagherà a Scout il prezzo visualizzato nella pagina di conferma dell’ordine. Tutti i prezzi dei Prodotti sono indicati sul Sito e si intendono comprensivi solamente di IVA. Nel caso in cui un Prodotto sia scontato, sono indicati la percentuale di sconto, il prezzo originario od ordinario e il prezzo finale. Qualora per un Prodotto siano mostrati prezzi diversi in diverse sezioni del Sito, il prezzo del Prodotto deve essere inteso quello visibile nella pagina di dettaglio del Prodotto medesimo.

2. Il costo per ciascun metodo di consegna è chiaramente indicato nel corso della procedura di conclusione dell'ordine. L’ammontare delle spese di consegna, ove dovute, potrebbe variare a seconda della destinazione indicata dal Cliente ed è indicato nella pagina riepilogativa dell’ordine mostrata al Cliente prima dell’invio dell’ordine stesso. È possibile verificare le tariffe di spedizione applicate da Scout attraverso questo link: https://www.scout.it/spese-di-spedizione .

3. Qualora non potesse procedere alla spedizione dell’ordine nella sua totalità, Scout si riserva la facoltà di effettuare più spedizioni, ma al Cliente non sarà addebitato alcun importo per le spedizioni aggiuntive.

Art. 14. Pagamenti

1. Il pagamento da parte dell’Utente è condizione necessaria per l’erogazione dei Servizi e per la consegna dei Prodotti, pertanto dovrà essere effettuato preliminarmente all’esecuzione della relativa prestazione da parte di Scout.

2. L’Utente è tenuto a scegliere, al momento dell’invio dell’ordine tramite il Sito, la modalità di pagamento prescelta.  

Art. 15. Modalità di pagamento

1. Il pagamento potrà essere effettuato dall’Utente direttamente online utilizzando i servizi offerti dai canali di pagamento (tra cui, a titolo meramente esemplificativo, HIPAY Sas) messi a disposizione nel Sito, ai cui termini e condizioni d’uso si rinvia espressamente. Le relative informazioni fornite dall’Utente saranno trasmesse e gestite da un terzo soggetto (“Intermediario”), tramite connessione protetta direttamente al sito web dell’Intermediario che gestisce la transazione. Per la tutela della sicurezza dell’Utente, nessun dato relativo alla carta di credito viene trascritto sui documenti relativi alla Conferma d’acquisto e/o memorizzato sul Sito e/o da Scout, alla quale viene comunicato unicamente l’esito della relativa transazione.

2. Ciascuna conferma di pagamento sarà recapitata in formato elettronico via e-mail all’indirizzo associato all’account dell’Utente direttamente da parte dell’Intermediario.

Art. 16. Conferma di acquisto

1. In caso di pagamento correttamente eseguito, Scout invierà all’Utente un’e-mail contenente la conferma del pagamento ricevuto e l’indicazione dei Prodotti acquistati. I Prodotti verranno spediti all’Utente solo in caso di effettiva ricezione delle somme previste da parte di Scout.

Art. 17. Documenti di fatturazione

1. Per ciascun Contratto d’acquisto perfezionato attraverso il Sito, Scout emetterà fattura o ricevuta in merito ai Prodotti acquistati dal Cliente. La fattura/ricevuta sarà inviata tramite e-mail al Cliente.

2. Le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine saranno utilizzate per l’eventuale emissione della fattura. Il Cliente si assume ogni responsabilità in ordine alla correttezza delle predette informazioni. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa. 

Art. 18. Tempi di spedizione e di consegna dei Prodotti

1. Scout provvederà all’evasione dell’ordine normalmente entro 2 – 3 giorni lavorativi (eccettuati weekend e festivi) dal giorno di ricevimento dello stesso. Con l’evasione dell’ordine Scout affida i Prodotti al corriere o spedizioniere di fiducia per l’invio presso l’indirizzo indicato dal Cliente, riepilogato nella Conferma d’ordine. Le consegne nazionali avvengono tramite trasporto via terra indicativamente entro i 2 – 3 giorni lavorativi successivi all’evasione dell’ordine da parte di Scout (esclusi il fine settimana e i giorni festivi).

2. Nel caso in cui si verifichi un problema al corriere durante il trasporto e il pacco non arrivi a destinazione entro il termine indicativo di cui al comma 1, il Cliente può segnalarlo tempestivamente a Scout, che tenterà di risolvere la questione in un ragionevole periodo di tempo. Scout invita il Cliente a non contattarla prima che sia decorso il predetto termine indicativo, poiché non disporrebbe dei dati necessari per potersi proficuamente attivare presso il corriere incaricato.

3. I termini di evasione e di consegna di cui al comma 1 sono solo indicativi e non garantiti, in virtù delle molteplici variabili in gioco, con particolare ma non esclusivo riferimento alla fase di consegna da parte del corriere. In osservanza della normativa vigente, Scout si impegna a consegnare i Prodotti al Cliente entro trenta giorni dalla data di conclusione del Contratto. Nessuna responsabilità, a qualsiasi titolo, può essere addebitata dal Cliente a Scout qualora i Prodotti non vengano consegnati secondo il termine indicativo di cui al comma 1.

4. I tempi di consegna sono riferiti ai Prodotti presenti nel magazzino al momento dell'ordine di acquisto. Nessuna responsabilità potrà essere imputata a Scout per ritardi nella consegna della merce dovuti a caso fortuito o forza maggiore, nonché in caso di scioperi, eventi atmosferici, festività particolari, inventari di magazzino, trasferimenti di sede, modifiche ai sistemi informativi e altri eventi straordinari; essi sono idonei a cagionare tempi superiori a quelli indicativi nell’evasione degli ordini, anche nell’ordine di diversi giorni.

Art. 19. Consegna dei Prodotti

1. Tutte le consegne dei Prodotti saranno a rischio di Scout sino al momento in cui il Cliente o un terzo da lui designato entra materialmente in loro possesso. Scout effettua consegne in tutto il mondo, salvo limitazioni non dipendenti dalla sua volontà.

2. Allo scopo di effettuare la consegna dei Prodotti ordinati, è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato nel luogo indicato dal Cliente, che accetterà dunque il pacco per suo conto. Gli orari di consegna del corriere sono solitamente compresi fra le 8:30 e le 20:00. In caso di assenza del Cliente (o di un suo incaricato), lo spedizioniere lascerà un avviso con le indicazioni relative al secondo tentativo di consegna e/o al ritiro del pacco in giacenza da parte del Cliente. 

Art. 20. Servizio di ritiro presso i Punti Vendita

1. Scout mette a disposizione dell’Utente, in alternativa alla spedizione tramite corriere di cui agli articoli che precedono, la possibilità di ritiro dei Prodotti acquistati tramite il Sito presso il Punto Vendita scelto dal Cliente stesso, tra i Punti Vendita che aderiscono al servizio presenti sul territorio italiano (per verificare i Punti Vendita disponibili, consulta l’apposita sezione: https://www.scout.it/negozi), secondo la modalità Pick-up. Il Cliente è tenuto a selezionare tale opzione al momento del check-out.

2. Quando l’Utente sceglie la modalità di consegna presso il Punto Vendita, l’ordine potrà essere confermato entro il termine di due ore lavorative (secondo gli orari di apertura dei Punti Vendita). Nella Conferma d’ordine inviata da Scout saranno indicate le disponibilità dei Prodotti presso il Punto Vendita e le tempistiche per il ritiro dell’ordine da parte del Cliente.

3. Per effettuare il ritiro presso il Punto Vendita, il Cliente dovrà presentare: 1) un documento di identità in corso di validità e 2) il numero dell’ordine come riportato nella comunicazione di Conferma d’ordine inviata via e-mail da Scout al Cliente. Il Cliente può delegare una terza persona al ritiro presso il Punto Vendita, purché tale persona presenti al personale del Punto Vendita: 1) la delega sottoscritta dall’Utente delegante (i cui dati risultano nella Conferma d’ordine) con la relativa copia del documento di identità, 2) un proprio documento di identità in corso di validità e 3) il numero dell’ordine come riportato nella Conferma d’ordine. Al momento del ritiro presso il Punto Vendita, il Cliente o il suo delegato dovrà sottoscrivere un apposito documento di avvenuta consegna da parte di Scout dei Prodotti ordinati. Il Cliente è, quindi, tenuto ad effettuare le operazioni di verifica di cui all’articolo che segue prima di sottoscrivere tale documento.

Art. 21. Operazioni di verifica all’atto della consegna dei Prodotti

1. Al momento della consegna dei Prodotti da parte dello spedizioniere incaricato da Scout, il Cliente è tenuto a controllare che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto presente sull'imballo e che l’imballo stesso risulti integro, non danneggiato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura, controllando con particolare cura l’eventuale presenza di segni che indichino la rottura della merce inviata.

2. A pena di decadenza, eventuali danni all’imballo e/o ai prodotti e/o la mancata corrispondenza del numero dei colli e/o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati dal Cliente, il quale deve dichiarare, per iscritto, al soggetto incaricato della consegna dei Prodotti, che essi vengono accettati “con riserva di controllo” o segnalando che essi sono “danneggiati”: in mancanza, non potrà essere accettato alcun reclamo. Il Cliente si impegna, altresì, a segnalare prontamente, e comunque non oltre 24 ore dalla data di avvenuta consegna, a Scout (mediante e-mail o lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo di cui all’art. 1 delle presenti Condizioni generali) ogni e qualsiasi eventuale problema inerente all'integrità, alla corrispondenza e/o alla completezza dei Prodotti ricevuti, a pena di decadenza. Resta comunque salvo il diritto del Cliente di segnalare il proprio reclamo al corriere incaricato della consegna dei Prodotti, a cui termini e condizioni si fa espresso rinvio.                                         

Art. 22. Forza maggiore e fatti di terzi

1. Scout non risponde per casi di forza maggiore, indisponibilità di mezzi di trasporto, fatti di terzi, eventi imprevedibili o inevitabili che provochino un ritardo nelle consegne e/o nella fornitura dei Prodotti acquistati dal Cliente e/o rendano le consegne difficili o impossibili ovvero causino un significativo aumento del costo di consegna.

2. Nei casi di cui al comma precedente, Scout ha il diritto di frazionare, rinviare o cancellare, in tutto o in parte, la consegna prevista ovvero di risolvere il Contratto d’acquisto, annullando l’ordine. In tali ipotesi, Scout si impegna a fornire tempestiva e adeguata comunicazione delle proprie determinazioni all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente, il quale ha, in tal caso, diritto alla restituzione del prezzo eventualmente già corrisposto, esclusa qualsiasi ulteriore pretesa, a qualsiasi titolo, nei confronti di Scout. In tal senso, il Cliente rinuncia esplicitamente a qualsiasi pretesa, anche a titolo di mero rimborso e/o indennizzo, nei confronti di Scout. 

Art. 23. Garanzia

1. Il Cliente gode sia della ordinaria garanzia prevista dal Codice Civile, di cui al presente articolo, sia della garanzia per eventuali difetti di conformità prevista dal Codice del consumo, di cui all’articolo che segue.

2. Scout garantisce che i Prodotti sono privi di difetti di materiale e di fabbricazione per un periodo di 12 (dodici) mesi dalla consegna, fatte salve le limitazioni di cui all’articolo “Esclusioni e limitazioni della garanzia”.

3. Durante il periodo di garanzia, i Prodotti (se difettosi a norma del comma che precede) saranno riparati o sostituiti da Scout senza spese né per i pezzi di ricambio né per la manodopera (ove applicabile). L’inutilizzo dei Prodotti non comporta il prolungamento del periodo di garanzia. 

Art. 24. Garanzia legale aggiuntiva per il Cliente Consumatore

1. In aggiunta alla garanzia prevista per i vizi della cosa venduta a norma delle disposizioni vigenti e fatto salvo quanto previsto dall’articolo successivo, sino a 2 anni dalla consegna dei Prodotti, Scout è responsabile nei confronti dei Clienti Consumatori, a norma degli artt. 130 e 132 del d.lgs. 206/2005, di eventuali difetti di conformità dei Prodotti esistenti al momento della consegna. Il difetto di conformità si considera sussistente se: (i) il Prodotto non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; o (ii) non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità di cui al modello eventualmente mostrato da Scout; o (iii) non offre le qualità e le prestazioni abituali che il Consumatore può legittimamente aspettarsi da un bene dello stesso tipo.

2. Il Consumatore in questi casi può chiedere, a sua scelta, a Scout di riparare il bene, ove possibile, o di sostituirlo, senza spese, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.

3. Se la riparazione o la sostituzione non fossero possibili, Scout provvederà a rimborsare al Cliente l’importo pagato per il Prodotto risultato difettoso, al netto delle spese di spedizioni, restando esclusa qualsiasi responsabilità ulteriore de Scout, a qualunque titolo.

4. Il Consumatore decade da questi diritti se non denuncia a Scout il difetto di conformità entro il termine di 2 mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. Le relative richieste dovranno pervenire a Scout per iscritto all’indirizzo PEC scout@arubapec.it; oppure via e-mail customerservice@scout.it.

Art. 25. Esclusioni e limitazioni della garanzia

1. Le spese di spedizione del Prodotto da parte del Cliente relative alla restituzione saranno interamente a carico di Scout soltanto in caso di reso di Prodotti difettosi.

2. La garanzia di cui agli articoli “Garanzia” e “Garanzia legale aggiuntiva per il Cliente Consumatore” è esclusa se il Cliente ha danneggiato i Prodotti per propria condotta dolosa o colposa, o comunque se, per sua negligenza e/o incuria e/o per altri motivi non imputabili a Scout, abbia danneggiato e/o reso difettosi i Prodotti, e/o esposto i medesimi ad eventi naturali e/o abbia usato gli stessi impropriamente e/o senza seguire le istruzioni tecniche indicate negli eventuali manuali, e/o abbia effettuato e/o fatto effettuare da personale non autorizzato da Scout riparazioni, interventi o manomissioni, e/o abbia omesso la necessaria manutenzione, e/o li abbia custoditi erroneamente. La garanzia è altresì esclusa se i difetti e/o i vizi derivano da un uso dei Prodotti diverso da quello per cui sono stati progettati e realizzati, o nei casi di normale usura o deterioramento di parti consumabili.

3. Qualora Scout riscontri che gli eventuali vizi o difetti di uno o più Prodotti del Cliente siano imputabili direttamente o indirettamente al Cliente medesimo, questi sarà tenuto al pagamento dei costi di verifica all’uopo sostenuti, nonché, in deroga al comma 1 del presente articolo, delle spese vive per la relativa restituzione. 

Sezione III: Diritto di recesso e ipotesi di esclusione

Art. 26. Diritto di recesso dell’Utente Consumatore

1. L’Utente Consumatore ha il diritto di recedere dal Contratto di acquisto di uno o più Prodotti, senza indicarne le ragioni, entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui l’Utente Consumatore o un terzo, effettua l’acquisto di Prodotti tramite il Sito, fatte salve le ipotesi di cui al successivo articolo “Esclusione del diritto di recesso”.

2. Per esercitare il diritto di recesso, l’Utente Consumatore è tenuto a informare Scout a uno dei recapiti di seguito trascritti: SCOUT S.r.l., Via degli Scudai - blocco 38 bis CENTERGROSS - 40050 - Funo di Argelato (BO), PEC: scout@arubapec.it; indirizzo e-mail customerservice@scout.it; oppure utilizzando l’apposito modulo di contatto presente sul Sito.

3. L’Utente Consumatore dovrà comunicare la sua decisione di recedere dal Contratto con una dichiarazione esplicita, inviando comunicazione ai recapiti di cui al comma precedente. A tal fine l’Utente può liberamente scegliere di utilizzare il modulo tipo di recesso allegato alle Istruzioni sul diritto di recesso (clicca qui - INSERIRE LINK AL MODULO), ma non è obbligatorio.

4. Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che l’Utente Consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

5. Ai sensi dell’art. 54, comma 4, del Codice del Consumo, l’onere della prova relativo all’esercizio del diritto di recesso incombe sul Consumatore, pertanto è consigliabile che tale comunicazione venga inviata a Scout mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Via degli Scudai - blocco 38 bis CENTERGROSS - 40050 - Funo di Argelato (BO); tramite P.E.C. all’indirizzo: scout@arubapec.it; oppure mediante ogni altro mezzo idoneo a dimostrare con certezza la spedizione ed il ricevimento della comunicazione da parte di Scout.

Art. 27. Resi

1. Scout garantisce il rimborso dei Prodotti resi a condizione che tutti gli articoli siano restituiti nelle stesse condizioni in cui erano al momento della ricezione da parte del Cliente: i Prodotti, pertanto, per essere oggetto di reso non dovranno essere stati indossati (con eccezione della prova ordinaria degli stessi), danneggiati, lavati, sporcati, o, in generale, alterati e tutte le etichette e i cartellini dovranno essere intatti e correttamente attaccati ai Prodotti.

2. Sono escluse dal diritto di recesso e di reso, per motivi igienici e di sicurezza, le mascherine in tessuto; in caso di difetti, è possibile contattare Scout all’indirizzo email customerservice@scout.it oppure utilizzando il modulo di contatto presente sul Sito.

3. Se non diversamente indicato, le spese di spedizione per il reso del Prodotto saranno a carico del Cliente.

Art. 28. Effetti del recesso

1. Se l’Utente Consumatore recede dal contratto stipulato con Scout, gli saranno rimborsati tutti gli eventuali pagamenti che ha effettuato, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui Scout è stata informata della decisione dell’Utente Consumatore di recedere dal Contratto. Scout non è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto da Scout.

2. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente Consumatore per la transazione iniziale, salvo che egli non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, l’Utente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

3. Il Cliente può effettuare il recesso anche per una sola parte dei Prodotti oggetto dell’ordine: in tal caso, però, i costi di spedizione, ove sostenuti, non saranno rimborsati.

Art. 29. Esclusione del diritto di recesso

1. L’Utente Consumatore riconosce che, in ossequio all’art. 59, lettera (c), Codice del Consumo, non può esercitare il diritto di recesso in caso di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

2. Gli Utenti Consumatori riconoscono ed accettano altresì che, per la natura stessa di alcuni Prodotti, non è possibile esercitare il diritto di recesso dopo l’apertura e l’utilizzo degli stessi quando si tratta di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute a cui si applica l’ipotesi di esclusione del diritto di recesso prevista dall’art. 59, co. 1, lett. (e) del Codice del Consumo (come nel caso indicato nel precedente articolo “Resi”).

3. Gli Utenti che non siano Consumatori, ai sensi del Codice del Consumo, non possono usufruire, in nessun caso, di alcun diritto di recesso.

Sezione IV: Disposizioni Comuni

Art. 30. Limitazione di responsabilità

1. Scout declina ogni responsabilità per i casi di ritardi, malfunzionamenti e interruzioni nell’accesso al Sito e nella fornitura dei servizi tramite il Sito che siano causati da forza maggiore, manomissioni, interventi o errata utilizzazione degli stessi effettuati dall’Utente o da terzi non autorizzati da Scout e non assume altresì alcuna responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti all’Utente per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete telefonica e/o della rete Internet, che impediscano, in qualunque modo, la corretta fruibilità del Sito, essendo tali impedimenti al di fuori del controllo di Scout.

2. Scout risponde solo per danni o inadempimenti derivanti da dolo o colpa grave; nessuna responsabilità è configurabile in capo alla stessa per colpa lieve.

3. L’Utente assume ogni eventuale responsabilità in ordine alla correttezza, rispondenza al vero, completezza, titolarità e legittimazione relativa a qualsivoglia bene e/o servizio e/o materiale e/o informazione e/o documento trasmesso e/o comunicato tramite il Sito a Scout per l’utilizzo del Sito e, in relazione ad essi, si impegna a tenere indenne e manlevare Scout da qualsiasi pretesa e/o azione, spesa, danno e/o onere, anche ove avanzati da terzi. 

Art. 31. Collegamenti ipertestuali a siti esterni

1. L’Utente prende atto che Scout non esercita alcun controllo dei siti esterni al dominio www.scout.it (ad esempio, siti relativi a social network) verso i quali sono direzionati attraverso i link eventualmente presenti sul Sito, e che, pertanto, Scout non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile dei contenuti presenti su tali siti e/o del mancato funzionamento degli stessi.

Art. 32. Cause di risoluzione

1. Il presente Contratto potrà essere risolto da Scout per impossibilità sopravvenuta della prestazione qualora quest’ultima non sia imputabile a Scout medesima, sia totale e si protragga per un periodo di tempo superiore a 15 (quindici) giorni ovvero nel caso in cui Scout dovesse riscontrare anomalie nelle informazioni e nei dati comunicati dall’Utente tali da non consentirle di adempiere la propria prestazione, nonché in caso grave inadempimento e/o di grave violazione da parte dell’Utente delle clausole delle presenti Condizioni generali e/o di uno qualsiasi degli obblighi a carico dell’Utente nascenti dal presente Contratto, fatto salvo il maggior danno eventualmente subito.

Art. 33. Cessione del Contratto

1. L’Utente non potrà in alcun caso cedere a terzi il presente Contratto o i diritti e/o le obbligazioni dallo stesso derivanti.

Art. 34. Registro Elettronico di funzionamento

1. L’Utente prende atto e accetta che l’utilizzo del Sito prevede l’esistenza e l’aggiornamento costante di un Registro Elettronico di funzionamento (c.d. “Log”), che ha carattere di riservatezza assoluta; il suo contenuto può essere mostrato esclusivamente su ordine o richiesta delle autorità competenti.

Art. 35. Diritti di proprietà intellettuale

1. Tutti i marchi, nonché qualsiasi opera dell’ingegno, segno distintivo o denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico e più in generale qualsiasi altro bene immateriale protetto dalle leggi e dalle convenzioni internazionali in materia di proprietà intellettuale e proprietà industriale riprodotti sul Sito restano di esclusiva proprietà di Scout e/o dei suoi danti causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dall’acquisto dei Prodotti derivi all’Utente alcun diritto sui medesimi.

2. Qualsiasi utilizzazione, totale e/o parziale, dei marchi e delle opere dell’ingegno di cui al punto precedente è vietata senza la preventiva autorizzazione scritta di Scout, a favore della quale, in via esclusiva ed in linea di principio, sono riservati. 

Art. 36. Obblighi di riservatezza

1. La piattaforma messa a disposizione per l’acquisto dei Prodotti, nonché le notizie inerenti le presenti Condizioni generali, il know-how e/o i diritti di proprietà industriale di cui Scout è titolare e di cui l’Utente potrebbe venire a conoscenza nell’esecuzione del presente Contratto, devono intendersi come informazioni riservate e non utilizzabili, né direttamente né indirettamente, da parte dell’Utente, se non nei limiti strettamente necessari alla corretta fruizione del Sito e all’acquisto dei Prodotti, e non dovranno essere rivelate a terzi.

Art. 37. Trattamento dei dati personali

1. Scout si impegna al rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali. L’informativa sul trattamento dei dati personali è resa disponibile al presente link ed è visionabile e memorizzabile in ogni momento prima della conclusione del Contratto.

2. Scout si impegna a operare con diligenza e professionalità per garantire la sicurezza dei dati personali degli Utenti. A tal fine, Scout informa l’Utente che i dati memorizzati mediante il Sito potrebbero essere oggetto di back-up periodici (ove previsto). I predetti back-up saranno utilizzati esclusivamente per finalità di disaster recovery a livello dell’intero Sito e non sarà possibile accedere a porzioni dei medesimi.

Art. 38. Reclami e assistenza

1. Scout mette a disposizione dell’Utente un servizio di assistenza dedicato tramite l’indirizzo customerservice@scout.it, attraverso il quale l’Utente potrà richiedere assistenza per l’utilizzo del Sito e per l’acquisto dei Prodotti, nonché presentare eventuali reclami.

2. Le richieste e i reclami inviati tramite il Sito verranno elaborati da Scout nel più breve tempo possibile; indicativamente l’Utente riceverà un riscontro entro 2 giorni lavorativi dalla segnalazione. 

Art. 39. Segnalazione di abusi

1. Gli Utenti possono segnalare eventuali contenuti e/o utilizzi del Sito ritenuti illeciti, inappropriati, offensivi o comunque violativi delle presenti Condizioni generali utilizzando il servizio di assistenza come indicato nell’articolo che precede oppure i contatti indicati sul Sito.

Art. 40. Modifiche contrattuali

1. Scout potrà modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle presenti Condizioni generali e le modificazioni eventualmente apportate avranno effetto dalla data di pubblicazione sul Sito, quale dichiarata nell’intestazione delle Condizioni Generali medesime.

2. In caso di modifiche, se non diversamente disposto da parte di Scout, per i Contratti già conclusi restano salve le Condizioni generali vigenti all’epoca della stipulazione del Contratto.

Art. 41. Legge applicabile, risoluzione alternativa delle controversie e foro competente

1. I rapporti nascenti dal Contratto sono regolati dalla Legge Italiana.

2. Per ogni controversia che dovesse insorgere in ordine all’applicazione, interpretazione ed esecuzione del Contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Bologna; per i Clienti Consumatori sarà competente il foro del luogo di residenza del Consumatore, nel rispetto di quanto previsto dal Codice del Consumo.

3. Scout informa l’Utente Consumatore, ai sensi dell’art. 141-sexies, terzo comma, Codice del Consumo, che nel caso non sia possibile risolvere una controversia tra lo stesso e Scout a seguito di un reclamo presentato direttamente dall’Utente, Scout lo informerà in merito agli organismi di Alternative Dispute Resolution (ADR) competenti per risolvere in via stragiudiziale tali controversie, precisando se intenda avvalersi o meno dei predetti organismi per risolvere la controversia stessa.

4. Scout informa l’Utente Consumatore che, ai sensi del Regolamento (UE) n. 524/2013, è stata istituita una piattaforma ODR europea (c.d. piattaforma ODR), per agevolare la risoluzione stragiudiziale delle controversie, insorte tra consumatori e professionisti, concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online tra un consumatore residente nell’Unione e un professionista stabilito nell'Unione. Tale piattaforma ODR, cui l’Utente può ricorrere per risolvere le controversie eventualmente insorte con Scout, è consultabile tramite l’indirizzo internet http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

5. A prescindere dall’esito della procedura di composizione stragiudiziale della controversia eventualmente instaurata, resta salvo, in ogni caso, il diritto dell’Utente Consumatore di adire l’Autorità Giudiziaria del suo luogo di residenza o di domicilio.

6. Le controversie con Utenti residenti al di fuori del territorio italiano sono devolute alla competenza del Foro di Bologna, in quanto giudice del luogo in cui viene eseguito il Contratto.

Accetto le Condizioni generali di Contratto

Approvazione ai sensi degli artt. 1341 e 1342 c.c.: 5. Registrazione, 6. Sicurezza, 7. Sospensione dei servizi tramite il Sito, 8. Esonero da responsabilità per contenuti inseriti dall’Utente sul Sito, 9. Oggetto del Contratto, 10. Descrizione e rappresentazione dei Prodotti, 15. Modalità di pagamento, 18. Tempi di spedizione e di consegna dei Prodotti, 21. Operazioni di verifica all’atto della consegna dei Prodotti, 22. Forza maggiore e fatti di terzi, 23. Garanzia, 24. Garanzia legale aggiuntiva per il Cliente Consumatore, 25. Esclusioni e limitazioni della garanzia, 26. Diritto di recesso dell’Utente Consumatore, 27. Resi, 28. Effetti del recesso, 29. Esclusione del diritto di recesso, 30. Limitazione di responsabilità, 31. Collegamenti ipertestuali a siti esterni, 32. Cause di risoluzione, 33. Cessione del Contratto, 40. Modifiche contrattuali, 41. Legge applicabile, risoluzione alternativa delle controversie e foro competente.

© 2021 TUTTI I DIRITTI RISERVATI. NESSUNA PARTE DI QUESTO SITO PUÒ ESSERE RIPRODOTTA SENZA IL NOSTRO PERMESSO SCRITTO.